Kivuli Centre

Nairobi, Kenya

La parola "kivuli" in swahili significa ombra, rifugio.

Qui i bambini di strada troveranno una casa e una famiglia.

Kivuli Centre: un rifugio per i bambini, un luogo per tutti

Guarda il video

Kivuli Centre, insieme al centro di prima accoglienza Kivuli Ndogo, è il primo progetto socio-educativo avviato da Amani e dalla comunità di Koinonia nel 1997 con lo scopo di offrire una casa, un luogo sicuro a giovanissimi che prima vivevano da soli in strada. Per aiutarli a ricominciare a “vivere come bambini”.

tipologia

Centro di accoglienza residenziale e spazio di aggregazione multifunzionale.

capacità di ospitalità

60 bambini

anno di fondazione

1997

attività principali

Accoglienza - Scuola - Sport - Danza - Musica - Teatro

Situato nel cuore del quartiere Riruta Satellite, a 45 minuti dal centro di Nairobi, Kivuli è diventato nel tempo un punto di riferimento per tutti gli abitanti della zona. Qui vivono fino a 60 minori che, dopo il percorso di prima accoglienza e riabilitazione avviato nei Rescue Centres, non sono ancora pronti a rientrare nelle famiglie di origine o non hanno più nessun parente che possa prendersi cura di loro.

Dal centro ricevono un’assistenza di lungo periodo, sono sostenuti in tutte le loro necessità, frequentano la scuola, praticano sport o altre attività ricreative e formative, vivono come fratelli prendendosi cura l’uno dell’altro. Kivuli si occupa anche di altri bambini in difficoltà, sostenendo le loro spese scolastiche e mantenendo un legame con le loro famiglie.

Kivuli Centre è anche luogo di aggregazione e centro servizi, che mette a disposizione di tutti un dispensario medico (RHP), una biblioteca, un pozzo che vende acqua sicura a prezzi contenuti, una scuola di computer, una scuola di lingue, un campo sportivo e spazi comunitari sedi di varie associazioni di quartiere. Ci sono anche una sartoria, i laboratori artigianali dei rifugiati ruandesi e burundesi che lavorano il legno, un piccolo negozio.

 

Kivuli non è solo un rifugio:

Un letto, cibo tutti i giorni, la possibilità di andare a scuola, un gruppo di amici, degli educatori che si prendono cura di te, una struttura che ti accoglie. Kivuli è anche il momento dell’accettazione del passato e dei traumi e della creazione di basi per un nuovo futuro.

Attività del kivuli centre

  • Amani Yassets Sport Club
    Organizzazione sportiva che intende aiutare i giovani ad individuare le loro capacità e a valorizzarle, rafforzare le loro relazioni interpersonali, incoraggiare la partecipazione alla comunità, accrescere la consapevolezza riguardo all’HIV/AIDS. I soci del club praticano il football, l’atletica, il karate, la boxe, il sollevamento pesi e la pallacanestro.
  • Koinonia Children Team e Nafsi Africa
    Gruppi di danzatori specializzati nelle danze tradizionali, canti e teatro. L’attività, oltre ad essere un ulteriore strumento di aggregazione, ha permesso ai giovani artisti di partecipare a spettacoli e scambi culturali in Italia e in altri Paesi europei.
  • Laboratori artigiani - Kivuli Fair Trade
    Rifugiati ruandesi e burundesi si sono costituiti in una piccola cooperativa di artigiani intagliatori del legno. I loro manufatti vengono venduti in Italia alla bottega di Amani e sono un modo per valorizzare la loro tradizione e dare dignità attraverso il lavoro.
  • Riruta Health Program
    Presso il dispensario di Kivuli è attivo un programma sanitario nato inizialmente per provvedere alle cure mediche dei bambini e che oggi offre cure mediche di base e un programma di assistenza domiciliare per sieropositivi e malati terminali in tutto il quartiere di Riruta.

© copyright 2015 - Amani Ong Onlus - Via Tortona, 86 - 20144 Milano.
segreteria@amaniforafrica.it - tel 0248951149 | P.IVA 12650150159

Contatti Credits Cookie Policy Made with Mixxie